Condomini

 

Sono due i clienti da soddisfare: L'amministratore di condominio e il condominio

 

PER L'AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

 

Cosa offro:

  • Assistenza dedicata.  Un professionista a cui delegare tutto il settore della prevenzione incendi, forniture, manutenzioni e pratiche
  • Reperibilità. Mi dedico alle relazioni con il vs. studio, sempre disponibile per questioni tecniche ed amministrative
  • Formazione. Per rispondere a domande anche tecniche che probabilmente ti saranno poste a cui poter fornire un rapido riscontro

 

Cosa non troverai:

  • Generalista. Colui che passa da eseguire direttamente gli interventi, alle pratiche di uffico ai rapporti con i clienti.  Di troppe cose, se ne fanno male molte
  • Un tecnico puro. Una visione troppo settoriale impedisce lo sviluppo di una organizzazione fatta di singoli servizi di qualità
  • Un servizio arrangiato. Lavoriamo solo in settori dove siamo competenti e in zone dove siamo sicuri di poter continuare.

 

in cosa siamo vincenti:

  • Ci siamo divisi in tre. Area commerciale, area amministrativa, area tecnica. Il mio ruolo di commerciale consiste nel semplificarti l'accesso alle altre due
  • Ogni manutentore ha la sua zona di riferimento. Interventi programmati sugli stessi stabili, gli consentono di conoscerne bene ogni aspetto
  • Siamo in tanti e te puoi relazionarti solo con me. Un solo interlocutore renderà più semplice la tua attività, contare su molte persone significa non rimanere mai a piedi

 

Perché lavorare con noi ?

Eseguire gli interventi in modo trasparente e consentire ai condomini di capire il servizio ricevuto,  sicuramente contribuirà ulteriolmente a migliorare l'immagine del tuo studio. A chi non fa piacere sapere cosa stà pagando ? Il condomino capace di verificare, manifesterà anche positivamente il proprio coinvolgimento.  Aspetta,  non stò dicendo che farà salti di gioia nel pagare le quote condominiali. Dico che avrà un motivo in più per responsabilizzarsi. 

e se rimani con il tuo problema?

 

L'unica chiave di valutazione sarà il prezzo. Quando non si conosce cosa si paga, si sa sicuramente che pagare meno è meglio. E quando il pensiero "costa troppo" è ricorrente, è probile che ogni voce del bilancio venga misurata negativamente.

 

A volte succede che quando il condominio afferma che il prezzo di quella fornitura e' troppo cara e la risposta che ottiene e' che si cambierà fornitore, e' come se gli si dicesse "hai ragione, ho sbagliato, ho svolto male il mio dovere", cioè non hai tutelato gli interessi del condominio. Il pensiero sarà di una gestione troppo superificiale, portandolo probabilmente a soppesaretutte le voci del bilancio condominiale. Spiegandogli invece in cosa si compone il servizio ricevuto e garantendogli di richiamarlo non appena avrai approfondito con  il tuo fornitore, sicuramente ti porterà a maggiore sintonia con la richiesta del cliente ( ogni condomino e' un cliente a se) e a una dimostrazione di attenzione ai dettagli. Questo è il ruolo dei collaboratori dello studio. Ogni fornitore dovrà  quindi conquistare il ruolo per il proprio settore.

 

E PER I PORTIERI? Hai già nominato il tuo consulente?  Ti sviluppa direttamente i corsi sulla sicurezza,antincendio, pronto soccorso? Ti prescrive i contenuti del kit di corredo antincendio?  Se "SI" significa che hai già fatto una buona scelta

 

 PER IL CONDOMINIO

 

COMPRENDERE, CAPIRE, CONTROLLARE

  • Comprendere il servizio che si riceve consente di percepirne il valore e  quando facilmente se ne vedono le caratteristiche, si riesce altrettanto facilmente a valutare l'economicità dell'acquisto. 
  • Capire come utilizzarli anche per la propria sfera privata, quando se ne conosce il funzionamento si possono anche usare meglio
  • Controllore che il manutentore faccia effettivamente il servizio che si sta pagado

 

  COME? Descrivendo ciò che facciamo, mettendo strumenti semplici alla portata NON di tutti MA di molti.